Spirit

You burned my heart
With a flickering torch
I had a dream that no one else could see
You gave me love for free  
(Iggy Pop)

Non ci sono sfide a cui tu abbia rinunciato

hai combattuto

per ogni cosa a cui hai tenuto

poi ci sono dei sogni

meno di desideri

per cui non ti ci puoi più battere

perché li hai già persi

e come quando ti svegli al mattino

anche se ti riaddormentassi

non li ripiglieresti più

puoi solo pregare che l’Universo

nel suo girarsi e rigirarsi

per sbaglio

te li regali

senza volerlo,

che in un sobbalzo incontrollato

gli si apra la gabbia

dei nostri amori perduti

e i nostri sogni

ci vengano a cercare

a riacciuffare

per un pelo,

a scaraventarci in cielo.

Annunci

Lolita

Ci pensavo da anni

era nella mia lista dei desideri da tempo

eppure il suo momento non era ancora arrivato,

chissà perché.

E chissà perché il suo momento è stato oggi,

oggi è stato depositato nella mia libreria personale,

sul quarto scaffale.

E’ che a volte io vado a colpo sicuro

come se avessi una qualche certezza dentro di me

come se avessi davanti un qualche progetto definito da eseguire senza indugi.

Sono uscita all’improvviso senza averlo nemmeno pensato

sono scesa in strada e sorridevo come se non avessi rimuginato ore

su mille cose poco illuminate

e camminavo sbirciando il cane che davanti a me

guardava passare le macchine con un’attenzione inusitata,

una curiosità umana,

dritta verso la libreria

come se fossi uscita apposta per questo

dritta verso un determinato libro

come se l’avessi premeditato.

Solo dopo averlo fatto

ho ricordato che si trattava di una vecchia abitudine

adottata nella mia casa precedente,

molto più vicina peraltro alla libreria,

libro medicina infallibile

magico unguento lenitivo.