L’amore non esiste


Esiste il letto

il sonno

un viluppo di tappeti

senza punte e senza lingua

io mi lascio

abbracciare, ninnare

sognare

una casa bianca e una scala

il sole che accarezza i limoni

le pietre infliggono passi

ed io impietrita e ferma sono

attendo che salti

l’ostacolo

come un’onda poco lanciata

inciampi e pur al fin cada

addosso

a questa baia squarciata.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...