Siren


Did I dream you dreamed about me?
Were you hare when I was fox?
Now my foolish boat is leaning 
Broken lovelorn on your rocks,
For you sing, “Touch me not, touch me not, come back tomorrow:
O my heart, O my heart shies from the sorrow”

La ricerca della felicità

porta ad assumere strane posizioni

pur che faccia meno male

e meno poco assomigli

alla felicità che vagheggiavamo.

Un pugno di chiodi

in un piatto sbrecciato

ed io che cerco

immobile

come davanti al mare aperto

un argine

una favilla

un seme

una pinna.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...