Afferro


I’ ve got it,

è il pugno di mosche quotidiano

adornato da una serie di futuri e di verbi modali,

ragazzi che scuotono la testa

uomini anziani corrucciati

e signore infastidite dall’aria condizionata.

Fa ancora troppo freddo

e abbiamo bisogno di passati prossimi

e di presenti continui

e che ci riscaldino.

Eppur io rimango incantata

due parole ed una virgola,

che perfetto pieno presente

il mio

fatto di nulla e di niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...