Hablando de pelo


Scoprire di poter protestare anche senza parlare

è una fase della vita.

A parte le pagine del mio diario cartaceo

– altri tempi –

mi si confaceva di più

– molto più che tatuaggi e piercing

che avrebbero aggredito invaso e cambiato il mio corpo –

la protesta tricologica.

Nessuna attenzione salutistica

spray, henné, coloranti di ogni sorta

colore: rosso.

Nel passaggio agli anta

non so perché

si vira un pò tutte al biondo

eppure con la stessa intenzione,

giuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...