Lolita


Ci pensavo da anni

era nella mia lista dei desideri da tempo

eppure il suo momento non era ancora arrivato,

chissà perché.

E chissà perché il suo momento è stato oggi,

oggi è stato depositato nella mia libreria personale,

sul quarto scaffale.

E’ che a volte io vado a colpo sicuro

come se avessi una qualche certezza dentro di me

come se avessi davanti un qualche progetto definito da eseguire senza indugi.

Sono uscita all’improvviso senza averlo nemmeno pensato

sono scesa in strada e sorridevo come se non avessi rimuginato ore

su mille cose poco illuminate

e camminavo sbirciando il cane che davanti a me

guardava passare le macchine con un’attenzione inusitata,

una curiosità umana,

dritta verso la libreria

come se fossi uscita apposta per questo

dritta verso un determinato libro

come se l’avessi premeditato.

Solo dopo averlo fatto

ho ricordato che si trattava di una vecchia abitudine

adottata nella mia casa precedente,

molto più vicina peraltro alla libreria,

libro medicina infallibile

magico unguento lenitivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...