Freddo


Accorgimenti per non tremare di freddo.

Non passare tutto il pomeriggio immobile in casa

fare un giro anche se non ti va

usare ciò che mettevi sopra, sotto

più vicino alla pelle

turbinare l’aria di caldo

andare a letto prima di presto.

Bere un bicchiere.

Quando è stata l’ultima volta che al cinema non è suonato un telefono

e che il proprietario non si sia messo a parlare dicendo sono al cinema

o che il bisbiglio insistente non si sia confuso con le parole degli attori.

Quando è stata l’ultima volta che a teatro il telefono non è suonato più e più volte

che le tossi insistenti non hanno sciupato le melodie.

Il cinema e il teatro scambiati per la tv di casa.

Il mio vicino oggi, un ragazzo, ha fatto schioccare tutte le dita

poi se ne è mangiato tutte le unghie

a parte muoversi continuamente e sospirare appena l’azione sulla scena rallentava.

Credo che la cosa più difficile da ottenere da una persona giovane o mediamente tale

sia stare ferma ad ascoltare attentamente.

E’ così facile non concentrarsi, troppo facile.

Il movimento ci percorre mente e corpo,

a noi giovani di questo tempo irrequieto.

Per lottare contro questa mania vado a letto prima di presto.

Presto, prima

che il freddo mi prenda la pelle.

Ma come può uno scoglio

arginare il mare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...