Il sole a settembre


 

Tu sei una goccia che non cade

e ritarda la mia guarigione

come un’ultima frase

da terminare.

(Cristina Donà)

Sole ridicolo di settembre

obliquo e sonnolento

scaldi il tempo che basta

a dimenticare il tempo che è

togli al mare il cristallo della trasparenza

e lo riempi di stelle fredde.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...