Domenicale estivo


Prima domenica di estate

la città svuotata dall’afa.

I negozi vuoti del centro sbuffano aria gelida.

La città vecchia brulica di turisti di ogni sorta

carichi di meraviglia, di zaini e di bottiglie d’acqua fresca.

Giovani guide, ragazze dall’accento romano,

spiegano la storia dei teatri di questa città.

Trenini della felicità parcheggiati ovunque

con autisti corpulenti, chini sui propri cellulari

che aspettano pazienti al sole

o passeggiano una signora vestita di tutto punto

seduta con un’espressione incerta e fiera sull’ultimo vagone.

E in mezzo, l’odore del sugo della domenica

il vociare incurante degli abitanti del posto

sparsi sui gradini delle chiese

nei vicoli e nei bar

i vespini parcheggiati

e le birre peroni in gola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...