Nascondigli


Una botola in cui imbucarsi

sparire

rinascere

stare bene.

Da bambina, quando ancora la casa in cui abitavamo non mi permetteva una stanza tutta per me

mi creavo il mio nascondiglio unendo in cerchio le sedie

e bardandole di panni.

Un pezzettino di ombra  o di sole

a seconda del tempo.

Senza occhi

senza suoni

altrui.

Luogo secretum meum.

Annunci

One thought on “Nascondigli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...