Ode al lenzuolo pulito


Nella vigilia del giorno palindromo ho dormito nel letto fresco di pulito.

Il cambio di lenzuola

connota di fragranza il giaciglio

l’odore del cassetto e i suoi sacchetti profumati al muschio

l’odore di un sole basso e timido

l’odore delle pieghe che ancora non si spiegano del tutto.

Tutte queste cose belle dormono con me la prima notte

e mi accarezzano ogni volta che mi rigiro inquieta

che mi alzo e subito vi ritorno in fretta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...