Ode al lenzuolo pulito


Nella vigilia del giorno palindromo ho dormito nel letto fresco di pulito.

Il cambio di lenzuola

connota di fragranza il giaciglio

già così accogliente.

L’odore del cassetto e i suoi sacchetti profumati al muschio

l’odore di un sole basso e timido

l’odore delle pieghe che ancora non si spiegano del tutto.

Tutte queste cose belle dormono con te la prima notte

e ti accarezzano ogni volta che ti rigiri inquieta

che ti alzi e subito vi ritorni in fretta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...