Madrugada


She’s such a charmer oh no.
She’s such a charmer oh no.
She’s always looking at me.
She’s always looking at me.
She’s such a charmer oh no.
She’s stole my karma oh no.
Sold it to the farmer oh no.
She’s always looking at me.
She’s always looking at me.
She’s such a charmer oh no.
(Kings of Leon)

 

Alle 6,30 stamattina l’aria era ferma

e così si è mantenuto il giorno

senza la pesantezza della pioggia o la confusione del vento.

Una giornata imponente, solenne, sicura di sè

che spronava a grandi proponimenti

a coraggiosi passi sul selciato umido

nella mattina ancora buia

in cui non sentivo nemmeno freddo.

Dalla stazione, in attesa del treno, guardavo il cielo 

dove finalmente appariva un barlume, ad est.

Poco dopo ha cominciato a scendere una pioggia che sembrava neve

scendeva leggera ma non arrivava giù

troppo minuta e confusa come fiocchi impercettibili,

per pochi minuti.

Ora il giorno langue dietro la finestra,

giù, in fondo al portone

quieto, fermo e certo

a rassicurare il mio riposo

dopo il ritorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...