Volare


 

Indice e medio pronti sul freno

pollice, anulare e mignolo sull’impugnatura

volo come una scheggia tra le macchine sull’asfalto

volo sobbalzando sui sanpietrini della città vecchia.

Cerco e poi scovo tra i vicoli

un artigiano occhialuto e sorridente

un erri de luca,

modesto e gentile

mi invita a poggiare la bici sulla sua

e ad entrare.

Un dardo di tenerezza mi trafigge.

In quel dedalo di birrerie e pinacoteche urlanti

lui armeggia nel suo angusto laboratorio

tra lampadine che pendono appese di traverso

in tronchi d’albero cavi

costruisce presepi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...