Resistere


Dalla tv oggi Berlusconi minaccia la polizia per le manifestazioni nelle Università e nelle scuole, mentre ieri affermava che solo gli imprenditori sanno lavorare alzarsi la mattina e mettere a posto il paese e l’opposizione deve lavorare anziché giocare a manifestare.

Manifestare dissenso è democrazia.

Resistere al divieto di manifestare dissenso è un lembo di democrazia a cui ci arrampichiamo mentre tutto attorno si sgretola e la paura del futuro ci infiamma ogni giorno le viscere. Ogni giorno in cui ci alziamo all’alba e andiamo a lavorare. E lo stipendio, il mio, il Ministero manco me l’ha ancora dato, e io ho parlato per ore e ore e ore, camminato per kilometri, preso centinaia di treni. Lavorato, dunque, per i figli di questo paese, anche di quelli che sono al Governo e che disprezzano il mio lavoro.

Ogni volta che sento parlare ministri e onorevoli del Governo, in particolare quelli della Lega, ieri per un attimo Castelli, a Ballarò, rabbrividisco. Sono i toni, i modi, spicci, autoritari, oltre ai contenuti, che lasciano sgomenti. Mi sento di assistere al Sacco di Roma, dove Roma è la cultura, la scuola, la ricerca, la dignità, l’onestà intellettuale, l’onestà economica, la solidarietà, la generosità, la pacatezza, il saper vivere, l’amore per le generazioni future più che per il proprio portafogli oggi, che appartenevano a questo paese, a queste pietre antiche e a questi alberi stanchi.

Resistere o andarsene. Sogno di andarmene e lasciare che questo paese se lo mangino questi lupi a colpi di male parole e mali decreti.

Ma se resiste uno come Saviano, tu, come fai ad andartene.

Forse, semplicemente, basterebbe non ascoltare più telegiornali, almeno le prime notizie, quelle politiche, e non leggere più giornali, solo le pagine di cultura e spettacoli. Come si consigliava al’indomani dell’esito elettorale di aprile. Era aprile? Non so, come l’inizio della scuola anche il giorno delle elezioni mi sembra due secoli fa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...