Et voilà


No me quedan flores, me arrancaron la raiz
Se pisaron las semillas.
         Fito&Fitipaldis

 

Eccolo qua.

Campeggia vincitore su tutte le prime pagine dei calendari.

Alla fine, sebbene fosse nascosto nelle pieghe dei mesi precedenti,

è arrivato, vincitore

noi, gli sconfitti.

Il mese

fine-inizio

capo e coda.

Mette fine a qualcosa che non siamo riusciti bene a cominciare

dà inizio a qualcosa che non si era mai concluso del tutto.

Arriva, campeador,

contempla il mondo dall’alto del suo primo giorno

la spada in pugno

il ghigno sui denti.

Più sotto

come un mare immenso e abbacinante,

bandiera di resa

incognita d’orizzonte

o nuvola di straccioni combattenti.

No queda sino batirnos. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...