Doppio sogno


ulivi a san michele salentino

ulivi a san michele salentino

Ritornare alla terra, la natura madre.

Che urla e canta e mai sta zitta,

nemmeno quando penso di aver trovato il silenzio.

Il mio. Così imperfetto, percosso da parole mute.

La vita la percorre incessantemente, in  minuscoli frammenti invisibili

tengono in piedi il mio cielo.

E fare un salto dall’altra parte del mediterraneo.

Il viavai che urla e canta e mai sta zitto

in un luogo del pianeta a me caro

che mi parla in una lingua che non mi è madre,

ma forse, di più, mi è sangue e lacrime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...