Il silenzio dell’acqua


 

Protagonista quest’anno in terra aragonesa

in un tripudio internazionale;

da queste parti da sempre raccolta in cisterne ed invasi

prima di perdersi in rivoli assolati.

L’acqua non è solo questo.

Non è solo quella che cade dal cielo e che si aspetta che arrivi.

Non è solo quella formula nota.

L’acqua è anche mare, che è lì, che già c’è

a rinfrescare l’arsura del corpo e della mente

col suo silenzioso mondo sotterraneo

muto, straordinario e pur pericoloso,

come è sempre, in ogni suo aspetto, la Natura.

Dopo mezza giornata passata con la testa nel silenzio del mare e i suoi pesci

trascorro l’altra metà a ricordarne le meraviglie sommerse

come dopo un viaggio in aereo

quando continuo per giorni a serbare il ricordo di quel mirabile globo celeste

sotto i miei occhi stupefatti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...