Kaput Mundi


Ara pacisL’Urbe mi accoglie tra nuvole e sole e un delirio di bus turistici, bus urbani, taxi, auto e migliaia di motorini che sfrecciano sui sanpietrini.

La città eterna, eternamente assediata da un turismo sempre più selvaggio, urlante, inquinante, affamato, accelerato.

La città eterna che snocciola cupole e colonne ad ogni angolo – così diceva una turista americana confusa da tanta abbondanza d’arte come me da tanta umanità – “each way you turn”.

Trovo che la confusione sia tale da ritenerla argomento di telegiornale, e mi stupisco che i politici che si accapigliano sulle reti nazionali blaterino di tutto salvo lamentarsi del fatto che la città nella quale vivono almeno tre giorni a settimana sia stata consegnata a stranieri di ogni sorta che la calpestano tutto il giorno fagocitando tutto, aria, pietra, silenzio, col consenso anzi la collaborazione dei cittadini romani in agguato su carrozzelle, taxi, innumerevoli ristoranti da mario, per spillare il più possibile da questa vacca grassa che guarda, consuma e fugge.

Il trenino lento e bruciante di sole meridiano che mi porta sull’appennino è un sollievo per le mie orecchie e i miei occhi di turista e studente solitaria. Tuttavia medito sulla melanconia di una città nata morta e rinata nel corso dei millenni e che ora annaspa tra i decibel della modernità, in un successo che per tanti come me è una condanna.

E forse l’unica salvezza per tanto passato stratificato, morto e rinato e morto e rinato ancora per il resto dei millenni a venire, sia chiudere sotto una campana di vetro la bellezza, grande, abbondante, copiosa, traboccante, eterna.

Che il vetro ci preservi dal male del turismo moderno.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...